domenica 2 ottobre 2011

Non solo pennelli!

Ieri al nido, per concludere la settimana in bellezza..abbiamo proposto ai bambini le tempere ... creando un piccolo atelier all'aperto...
Abbiamo la fortuna di avere dei terrazzini recintati che ci permettono di godere ancora e appieno di queste giornate soleggiate pur rimanendo comunque sempre all'interno della struttura..
Quando è possibile quindi... si sta tutti all'aperto...
Tavolini, colori, spugne, attrezzi....e bambinini ovviamente...
I colori che abbiamo proposto sono stati scelti ricollegandoci all'attività di manipolazione fatta con le foglie...
abbiamo scelto quindi quei colori che mescolati assieme avrebbero ricreato un pò la stessa atmosfera di una distesa di foglie...
Tra gli attrezzi dati in dotazione c'erano...spugnette...tappi di vari materiali e miruse...e....degli attaccapanni... :P

I bambini amano immergersi nel colore...amano manipolarlo e sentirne la consistenza....io personalmente non amo dare ai bambini pennelli sopratutto ai primi approci...a meno che non ci sia da parte del bambino una forte resistenza ....o la paura di sporcarsi...o ancora meglio un'esplicita richiesta...
Il pennello è un mezzo come un altro...ma non il solo ....e ove possibile è bello fornire ai bambini pennelli di varie larghezze e forme...ma questa volta...oltre ai tappi abbiamo proposto questo attrezzo (tra l'altro economico e di risciclo) speciale.... ossia l'attaccapanni...


Precisamente quello che viene  dato in dotazione con gli slip....e sembra un pettine



E' stato molto interessante vedere come,quasi con naturalezza molti dei bambini hanno preso questa sorta di pettine e lo hanno usato per lasciare delle traccie, dei graffiti, dei segni...come sta facendo nella foto Ale. Prima stende e manipola il colore cogliendo i cambiamenti dello stesso e apprezzandone la consistenza....poi sfiora i segni lasciati dal pettine

E' bello dare fornire ai bambini nuovi mezzi e nuovi strumenti, vedere come li reinventano....
per questo ho in mente altri utensili fai da me...da realizzare...

Il venerdi' delle tempere è stato sicuramente intenso...ed imepagnativo...
mi ha anche messo in cricca con le ausiliarie 
ma ha reso felici i bambini ed è l'unica cosa che per me conta...
vederli alle prese con delle esperienze per loro significative e stimolanti per me è il massimo.....



Il colore è un mezzo di esercitare nell'anima un'influenza diretta. Il colore è un tasto, l'occhio il martelletto che lo colpisce, l'anima lo strumento dalle mille corde. 
 Kandinskj 


2 commenti:

^_^ benvenuto