lunedì 12 dicembre 2011

E' nata... Simonetta Recycle Pegnan

Premessa...
non ho perso ulteriori rotelle...ma ho semplicemente aderito ad una splendida e coinvolgete iniziativa di  Mamma fatta cosi' , mamma che ho conosciuto grazie a Mamma Felice, una mamma  che mi ha fatto emozionare da subito e che un po' invidio (in senso buono eh) per la sua carica, per la sua simpatia, per il suo essere molto brillante!!!
Basta notare che è appena apparsa nella blogsfera e la  seguono la metà delle persone che seguono me con l'unica differenza che io son qui dalla guerra del 15/18...
Insomma merita...merita la mia stima, perché penso che non mi sarei mai lanciata in questo progetto se non fosse stato per lei... se non mi avesse coinvolta tanto...
Ma penso sia il carisma di chi si chiama Barbara... :) almeno...tutte quelle che conosco ce l'hanno!
Comunque torniamo a lei..alla mia Simonetta, ci ho messo un po' di tempo per  decidermi a realizzarla...anche se avevo aderito quasi subito allo strano concorso ma mi mancava l'ispirazione, che è arrivata sta mattina in una giornata grigia e bigia...
Pensavo sinceramene che sarei arrivata a barare e ad incollare molte cose invece ho usato sempre l'ago e il filo, maluccio ma li ho usati... devo dire che mi sento proprio UN'ASTUTA PRINCIPIATE 



La mia Simonetta sta mattina ha rubato molto tempo alle faccende domestiche, atteggiandosi  molto, quasi si sentisse la prima donna...
Ha scelto un vestito sui toni del lilla/rosa...ma ha preteso che usassi tessuti diversi tra loro... Un vellutino per il top,  feltro per la gonna con inserto in pannolenci per il fiorellino che ha voluto che le applicassi sulla gonna...
Quando pensavo di aver finito...mi ha richiamata all'ordine facendomi notare che non poteva uscire senza niente in testa e cosi le ho preparato un cappellino sfizioso e già che c'ero, l'ho preceduta e le ho creato anche la borsetta che ha lo stesso fiore ma diverso nel colore di quello che porta al collo...
Stanca e spossata ora soggiorna vicino alla macchinetta del caffè sulla sua sedia sdraio......




 Scusatela ha voluto mettersi in posa.... 
ve l'ho detto che si atteggia...




Scherzi a parte..devo ammettere che sono soddisfatta... le idee sono nate velocemente e sono state subito applicate... come sempre, quindi non ho fatto foto intermedie...e non ho fatto nessuna prova...
Ho pescato dal sacco dei ritagli i pezzi a me piu' congeniali e senza modificarli troppo li ho cuciti sul calzino sgualcito di Ale imbottito con l'altro calzino .
Ho usato uno po' di passamaneria per creare la testa, le braccia e le gambe...
La rosellina ha un suo perchè funzionale che non vi svelero'... :P
Mentre la borsetta l'ho disegnata e ritagliata per l'occasione, ho imparato che gli accessori sono importanti...^_^
Il viso è stato il mio ultimo passaggio quello che mi metteva piu' ansia..
Ho deciso di darle un lineamento leggero... e sorridente...
perchè io tendenzialmente sorrido poco  e ho un naso dritto da paura e perchè  mi sono accorta che se non sorrido son proprio brutta...e non volevo che la mia Simonetta mi assomigliasse...

Infine è nato il capellino...che le da un tono piu' vezzoso, inizialmente era cosi'...due pezzetti di feltro sovrapposti con un riccio di filo di ferro dorato sopra...
L'unica chicca che non si nota è che ho rimborsato il calzino tanto da creare quel fascione blu che sembra solo il continuo del calzino, invece  sembra l'elastico della gonna :PPP


poi ho pensato che la retina dell'aglio in aggiunta fosse piu' chic :)



Perchè si chiama Simonetta Recycle Pegnan?
Semplice, Simonetta è il nome di battesimo
Recycle il nome d'arte... visto che è fatta con materiale di recupero bottoni a parte
e Pegnan.. perchè è il cognome che usa Alessandro vicino al suo nome...
Grazie a Barbara Mamma Fatta cosi' per avermi messa al lavoro...
ora mi sento proprio un'astuta principiante :)

p.s sto pensando di mettere Simonetta in una cornice e regalarla ad una bambina :)

7 commenti:

  1. Bella! la borsetta è deliziosa!!!

    RispondiElimina
  2. Troppo carina, e che vestiti eleganti le hai fatto! Sono d'accordo con te sulla descrizione di Barbara, è approdata nel mondo dei blog, ha subito conquistato tantissime lettrici ed è riuscita a coinvolgere tante persone in questo strano concorso, ha proprio qualcosa di speciale!

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. cara Bietolina, ma sei stata bravissimaaaa! Non solo per la bambolina ma per le idee: imbottita con l'altro calzino (grande!)con il cappellino, con un vestito e degli accessori che ti meriti la pubblicazione su trashic! e l'hai cucita tutta! è chiaro che l'hai fatto con il giusto atteggiamento, cioè divertendoti un sacco (COSI' SI CUCE PER ME).
    sono fierissima di te
    il tuo post è divertente, l'ho letto tutto di un fiato. hai esagerato nei complimenti su di me... non ho il carisma di ben altre BARBARE :) ma certo ho avuto una buona dose di cu..
    (grazie grazie e grazie anche a Pollon72) e cuciremo ancora e soprattutto cucirai ancora, perchè hai capito come si fa
    grazie

    RispondiElimina
  5. che poi nella foto non si nota ma tra il top e la gonna...il calzino è rimboccato e fa da fascione! ecco questo mi con scardata di dirlo :P

    Grazie Barbata feliche che sia piaciuta :))))

    RispondiElimina

^_^ benvenuto