domenica 15 giugno 2014

Targhe e porta mollette condite con tanti dubbi.




                       Ho creato queste targhe e porta mollette, usando un po' la big shot e un po' l'altra "macchina " che ho per l'associazione di cui mi occupo come volontaria a distanza. L'ho sempre fatto volentieri anche mettendoci tanto del mio materiale, ma ultimamente c'è in me un misto di voglia di fare ma anche voglia di lasciar perdere.
Mi spiego meglio! Il materiale utilizzato per queste targhette in parte è donato, come la plastica verde qualche ritaglio di stoffa, ok , altro materiale lo metto io, ci metto tanto dei mio tempo e del mio impegno, ma spesso poi le cose vengono svendute per racimolare quei pochi soldi! (spesso mi vien detto "ma tanto è tutto materiale a spesa zero") Spesso faccio cose veloci, per poterle vedere a poco ma spesso le persone pretendono di avere tanto e a poco e arrivano spesso a dirti... "tanto vale andare dai cinesi che spendo meno" :/
Ecco , sono arrivata ad un punto che preferisco tagliare i pezzi con la big shot e donarli o comprare direttamente delle scatolette  perchè spesso è frustrante vedere le proprie cose valutate tanto come una matita presa dai cinesi.
Lo so che molte creative spesso si trovano a fare questi ragionamenti. Io non sono nemmeno una creativa top, mi arabatto, pero' a volte le mie creazioni vengono apprezzate e questo mi porta a pensare che svendere, anche se per beneficenza, non sia la cosa giusta.

Buona Domenica :)

6 commenti:

  1. No, infatti... hai ragione, svendere non è la cosa giusta.
    A me è capitato il primo anno di asilo del grande: ho donato dei portachiavi cuciti a mano che poi ho visto essere stati venduti ad 1 euro... mai più! :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. All'asilo di ALe invece come rappresentante sono una di quelle che decide i prezzi per fortuna!

      Elimina
  2. No, ecco così è davvero troppo, hai ragione!
    Non sono proprio creativa, ma apprezzo le cose fatte bene, con amore e passione... ma regalarle/svenderle è un'altra cosa, eh!

    RispondiElimina
  3. purtroppo ogni tanto si ha questa idea che per vendere bisogna svendere... tanto + se si è usato materiale di riciclo e il pezzo è stato donato.
    ma io sono del parere che se qualcuno compra per fare beneficenza è disposto a spendere qualcosina in più

    RispondiElimina
  4. anche io , infatti nei mercatini la gente che lo fa veramente per beneficenza la noti subito! Io capisco e lo so bene servono i soldi ma veramente a questo punto faccio prima a prendere l'auto e ad andare a prendere delle scatolette

    RispondiElimina

^_^ benvenuto