mercoledì 30 settembre 2009

C’era una volta, ma in effetti se ci pensi bene, c’è ancora...

Sono le parole dal suono semplice quelle che di solito incantano maggiormente i bambini...
(e anche me :P )

Questa storiella di quasimamma , un'altra mamma come me, è stata scritta in occasione di una caccia al tesoro particolare, doveva essere composta da solo 100 parole... (e doveva avere altre caratteristiche)

A me è piaciuta, penso che la imparero' per Ale... e a voi piace?


C’era una volta, ma in effetti se ci pensi bene, c’è ancora,
una piccola casa distante soltanto un’ora
Aveva un bellissimo prato all’inglese
anche se era in centro paese
Una donna e un gufo vivevano in amicizia
e c’era amore e tanta letizia
Ma un gatto furbone cantando tuppi tuppi titù
colpì il gufo e lo fece cadere giù
La donnola allora per difendere l’amico
la coda tirò al gatto stupito
Questo scappo diritto sul viale
lasciando gli amici soli a giocare
Donnola e gufo si abbracciarono sorridenti
e vissero davvero felici e contenti!
Se sei interessato a come è andata e finita la caccia al tesoro, trovi tutte le informazioni qui 

Grazie a quasimamma che mi ha permesso di postare la sua filastrocca

3 commenti:

  1. ommamma! l'hai pubblicata davvero!
    mi fa piacerissimo!

    RispondiElimina
  2. ^_^ te l'avevo promesso e chiesto no?

    RispondiElimina
  3. Era troppo carina... brava quasimamma! e brava Bietolina!

    RispondiElimina

^_^ benvenuto