lunedì 16 agosto 2010

La prima vacanza di Ale... (e la mia dopo tanto)





Ale la sua prima vacanza non credo se la ricorderà...fortunatamente ci sono le foto....

Non siamo stati in un appartamento
non siamo stati in tenda
non siamo stati in albergo
e nemmeno in camper...

siamo stati in una grande casa con una grandeeeeeeeeeee famiglia
siamo partiti ....al mattino e Ale si è addormentato quasi subito
l'ho cambiato sul sedile dell'auto dei miei quasi sul ciglio della strada
abbiamo pranzato con un gruppo mangiando "risi e fasoi duri", in un area pic nick vicino ad una pasticceria dove facevano torte favolose...

Abbiamo condiviso per 7 giorni le giornate con altre 50 persone... tante famiglie ....in realtà un unica grande famiglia
Si mangiava tutti assieme, c'era chi preparava i pasti, chi puliva, chi apparecchiava...
ognuno aveva la sua camera... tante camere molto spartane e i bagni in comune

Ale è stato un bambino fantastico... rideva con tutti...tutti lo coccolavano o lo accudivano se ce n'era bisogno
si divertita a pascolare sull'erba...ha giocato con pigne, legnetti ...sassolini (per il cardiopalma della mamma)
si divertita a mettere la mano sotto il getto d'acqua della fontanella che si trovava davanti alla casa...
Ogni mattina dopo la colazione  la prima cosa che facevamo era quella di andare alla fontanella a riempire il biberon :)
dopo di che si partiva per fare una passeggiata...

Ale ama l'acqua, ogni volta in cui lo portavo al torrente (era dietro la casa...fantastico) o nel bosco vicino alla sorgente dell'acqua solforosa lui impazziva dalla gioia....

I i pisolini pomeridiani piu' riusciti son stati quelli iniziati nel bosco o in un sentieroi sentieri sconnessi lo cullavano e lui si addormentava...

In questi giorni Alessandro ha assaporato la libertà.....di sporcarsi... di vivere la montagna, di esprimersi.... ha ricevuto mille baci e mille carezze,ha regalato mille sorrisi... ha gattonato come un matto dappertutto....alla sera la tuta sarebbe stata da buttar via :)
Ha anche assaggiato cose nuove....sentito odori e rumori nuovi...
Non è stato tutto rose e viole certo
la casa non era misura di bambino e la nostra camera era all'ultimo piano dopo due rampe di scale e i bagni lontani da noi...
l'ho spesso pulito con le salviette e il bagno gliel'ho fatto con una bacinella in camera...
siamo partiti carichi come i muli...per fortuna è salita anche una corriera cosi lettino da viaggio , seggiolone e qualche valigia non ci son stati di peso....
Alessandro poi ha avuto la prima notte il naso chiuso e il sonno tormentato cosi per non disturbare l'ho fatto dormire con me...
in due in un lettino da una piazza....con un cuscino che non era il mio...insomma la prima notte è stata da cancellare...
e anche altre...
in questi giorni Alessandro si è attaccato molto a me, a volte non riuscivo nemmeno ad allontanarmi dalla camera per far pipi .....ora si lascia andare ad effusioni che prima non si sognava...
il brutto è che è diventato  un pò frignone...
Poi qualche giorno ha piovuto...e con un bambino piccolo se piove... o ci si annoia un pò...o si dormicchia (recuperando il sonno notturno)
Insomma è stata la sua vacanza, io me la son passata bene, mi son goduta il panorama...
(eravamo circondati solo dalla natura o quasi)ma mi mancava Luca .... in piu' Ale era il piu' piccolo quindi non c'era un'altra mamma della nostra "taglia" con cui condividere tante cose...
In compenso ho conosciuto persone splendide....ho mangiato tanto e bene.....ho vissuto in una grande comunità dove i bambini erano liberi ed erano osservati da tutti....
Ho anche riso tanto ... 

Insomma da rifare....con il papà di Ale pero'! :)



--
Sara

Nessun commento:

Posta un commento

^_^ benvenuto