lunedì 27 giugno 2011

suggestioni

Asilo nido...non solo come luogo  del fare, del conoscere...ma anche come luogo dove regnano le suggestioni...
Quest'opera...fatta dalla mia collega  (miii quanta coca sto ancora bevendo) regna incontrastata ora al centro del salone attaccata ad una trave :)
Sara

giovedì 23 giugno 2011

Spille per i bambini che andranno alla materna

Per i bambini che andranno alla materna abbiamo preparato capellini, diplomi e spillina
le spilline le ho preparate io, con feltro e gomma crepla...
Le ho personalizzate con le iniziali e il simbolo del nostro nido ;)
Alle colleghe son piaciute fiuuuu
Sara

martedì 21 giugno 2011

Compleanno ! Quando non vuoi mandare gli ospiti a casa a mani vuote... (prove tecniche)

L'otto Luglio io mio regale figliuuuuolo compirà ben due anni :P di già? Si
L'anno scorso essendo una festa in pompa magna mi son fatta aiutare dalla mitica speedy
quest'anno vorrei fare da me ma mi sa che son già in ritardo, purtroppo le incombenze lavorative occupano molto del mio tempo!
Tanto che questa prova (vedi foto) l'ho fatta in 10 minuti!

Cos'è?
Un porta foto anche quest'anno! Che fantasia vero??? :P
Alla mia festa ci saranno molti adulti, che son parenti e gradiranno una fotina di Ale...

Cosa serve' ?

  1. Un vasetto di vetro, tipo omogeneizzato
  2. riso
  3. tempere (ne basta una goccia)
  4. sacchettino dove mettere il riso per colorarlo
  5. filo di ferro morbido da fiorista
  6. un tubicino  per attorcigliare il ferro
  7. una chiusura per il vasetto (che io nn ho ancora deciso)
  8. foto


Ho utilizzato la tecnica del riso colorato che ho scoperto grazie al Blog  PAROLE DI LATTE  tecnica che poi ho usato anche al nido ovviamente....
ho comprato del filo metallico da fiorista , ho provato anche con un filo di ferro piu' sottile ma non rimane nella posa adeguata se modellato troppo in largo.
Ora devo valutare come chiuderlo, lavorare meglio il ferro e decidere farli o meno!
Che ne pensate?






--
Sara

sabato 11 giugno 2011

I suoni d'acqua

Sto preparando un video per l'ultimo incontro con i
genitori...relativamente all'ultimo progetto....se scompaio per un pò
sapete perchè! :)

BabyGreen Giveawey

 Io partecipo al loro Giveawey
voi???



--
S@r@

laboratorio di vita

Come direbbe Olivia........."Regola di vita numero 15"
Le esperienze piu' belle che puoi fare con tuo figlio son quelle piu' semplici e fatte senza tanto pensarci...

Oggi siamo andati in serra a prendere le surfinie per abbellire  le finestre del nido...
mentre eravamo dentro ad una serra ha iniziato a piovere...
toc toc toc sulla sera....sempre piu' forte....Ale rideva....e ancor di piu' rideva mentre il suo papà lo portava in auto sotto un bel vaso di surfinie che fungevano da ombrello...peccato non avere una foto...

Una volta a casa ...invece di fare la mamma peppia e di dire "su Ale in casa...piove, hai le scarpe bagnate, sporchi tutto...su corri..." ho detto
"vieni Ale....camminiamo nel vialetto...gurda in alto...senti la pioggia...." poi ci siamo puliti i piedi e siamo rincasati...lui rideva felice e io di piu'!

--
Sara

mamme mitiche


...quelle che mettono nel sacchettino del cambio vestitini con ancora l'etichetta attaccata....
magari se l'abito nn va bene, vado io a cambiarlo con lo scontrino?


--
Sara

giovedì 9 giugno 2011

Scuse


Mi scuso tremendamente con chi aspettava dei pacchi da me, ma le poste son state impraticabili.....per giorni! Un calvario!!! SCUSATEMI TANTO...ma ho spedito!
--
Sara

sabato 4 giugno 2011

frutta frutta frutta

Sta sera ho mangiato di gusto le buonissime albicocche del mio alberello...
Non so quanti anni fa ormai, cosi per scherzo ho messo in un vaso un osso di albicocca......una volta maturo l'alberello è stato messo a dimora nell'orto di mio papà...e il risultato è una gioia per il mio palato!
Sara

Prima del progetto pedagogico...molto prima...


Tempo fa ma nemmeno molto tempo fa gli asili nido erano un luogo dove  principalmente si  fornivano al bambino le primarie cure assistenziali... 
Li si sfamava, li si lavava,li si faceva dormire e giocare un pò....
Poi un bel giorno...fior fior di pedagogisti si sono accorti che il bambino è anche altro...e hanno messo in moto le pratiche educative piu' disparate prendendo spunto dai vari luminari...
Sono stati fatti dei progressi, si è arricchito il punto di vista dell'educatore...sono cambiate molte cose...
ci si è anche a mio avviso montati la testa, visto che io attualmente seguo delle scritture progettuali, per stilare i progetti del nido, degne della nasa...
e ci sta tutto se vogliamo...
tanto che con tutte ste belle scartoffie spesso si incantano i genitori...facendo in modo che non notino...
le prese ad altezza bambino
le finestre troppo alte,
muri scrostati
arredi dell'era quaternaria
pavimenti non a norma ecc ecc

Ammesso e non concesso che non tutti gli asili nido sono dei tuguri in fatto di architettonica mi chiedo...

E' giusto che un genitore, preso per il collo, che ha bisogno del servizio, deve chiudere un occhi su tutto?
No ...io nn ci sto piu'!


Nel nido di Ale finalmente si sta muovendo qualcosa...
perchè finalmente qualcuno si è messo a dirigere un gruppo che vuole cambiare le cose...
finalmente qualcuno non parla e basta e sono fiera che quel qualcuno di notte dorma nel mio letto ;P
Il benessere psicofisico del bambino deve essere ancora al centro di tutto...
Mamme... quando andate a vedere un nido..chiedete ,chiedete e fate domande sulla struttura...
se qualcosa non vi sta bene o non vi sembra a norma ,non adagiatevi perchè avete bisogno del servizio
parlate tra genitori, agite...
siete voi la voce dei vostri figli
siete voi che avere il dovere di portare un beneficio a vostro figlio e ai figli dei vostri figli...
perchè  se i genitori non parlano, non agiscono..chi gestisce una struttura inadeguata oltre a farla sempre franca non ci metterà mai le mani...

Non fate gli struzzi! Agite...Il progetto pedagogico è poca cosa rispetto alla salute di vostro figlio...
ve lo dice una mamma che porta un nano di due anni in un nido che si regge sui paroloni, al quale non è stata fatta la manutenzione dei termosifoni questo inverno ... che porta suo figlio in un nido dove a luglio i bambini escono lessi..perchè i genitori in questi anni hanno taciuto ,,,o hanno trovato altre soluzioni pur di nn mettersi in gioco dandola vinta a chi di dovere...
Genitori...
mettetevi in gioco per i vostri figli...insegnate loro a lottare per le cose giuste....
--
Sara

venerdì 3 giugno 2011

Consigli per le vacanze


In questi giorni io LDP (l'uomo della piattaforma alias mio moroso) stiamo scegliendo anzi vagliando tra varie offerte dove passare una settimana fuori dal tram tram di tutti i giorni...A SETTEMBRE! :p
A settembre perchè prima Ale dovrà subire un piccolo intervento.. e perchè cmq io a settembre non avrò un lavoro... (fate anche voi la faccia triste please?)
Anzi forse questa vacanza con Ale è anche un modo per esorcizzare il mio imminente status di disoccupata...
Cosi mi è venuto in mente una cosa...
perchè non parlarvi di un'albergo che ho provato l'anno scorso???
L'anno scorso sono stata ad Ortisei nella val gardena sotto stretto consiglio di un'amica...
Cercavo un albergo che innanzi tutto mi permettesse di viaggiare leggera...quindi non volevo portarmi dietro ne seggiolone , ne lettino... solo passeggino
Gira che ti rigira... abbiamo trovato l'hotel Cosmea della famiglia Cosmea.
Un hotel tre stelle superior.
Ammetto che ci eravamo fatti fare anche un preventivo  dal Cavallino Bianco...ma il costo era eccessivo e cmq sinceramente non avevo bisogno di tutto quello che offriva...mi bastava intravederlo dalla camera d'albergo e di passarci davanti alla sera.
L'hotel Cosmea offriva tutto quello di cui avevo bisogno (Ale aveva da poco compiuto un anno e ancora non camminava)
-posizione stragecia ,praticamente a tre passi dal paese
-una stanza molto vicina alle scale o all'ascensore (si ho dimenticavo il bibe in camera..o il ciuccio ... ecc ecc) con lettino annesso, in piu' aveva un bel balcone vista
 paese.
-un seggiolone per il pranzo e ogni sera un pasto personalizzato per Alessandro che mangiava quasi sempre per primo
-uno spazio gioco interno...metti che si metta a piovere... (lo abbiamo usato poco niente ma c'era)
-un giardino (questo albergo aveva una sorta di parco giochi sopraelevato con erbetta morbida per i bambini)
-un clima familiare e tanta disponibilità

L'albergo era molto pulito e ordinato
ottimo cibo, tanta cordialità.
Poi Ortisei è proprio a misura di famiglia...
ogni bar ,ristorante, malga ha spazi per i bambini ...sia come spazio giochi sia  come spazi per il cambio.
E' un posto che mi sento di consigliare :)
--
Sara

giovedì 2 giugno 2011

Io per Ale non voglio il nuclerare e voi???

Mi rendo sempre piu' conto che chi non ha internet o lo usa solo per scaricare musica, vive in una sorta di ignoranza inconsapevole e purtroppo...anche al lavoro mi accorgo che chi non ha internet ignora molte cose, molte cose spesso belle ma che cose...che si dovrebbero sapere a prescindere... 
mi rendo conto anche che sono troppe le persone o anche solo mamme (spesso senza internet) che non riescono a proiettarsi piu' in la di un qui e adesso...che vivono la loro vita chiuse nel loro microcoso...che conoscono perfettamente dove sono gli ultimi outlet aperti ma non sanno come si vota per il referendum e perchè...
Mamme che producono una montagna di secco...per pigrizia, per far prima...e che non si fermano minimamente a pensare...
che non si pongono neanche per sbaglio la domanda che mi faccio spesso io...."ma cosa voglio lasciare ai miei figli? e ai figli dei miei figli?"

Io per un mio personale senso civico...per un amore profondo verso i bambini di adesso e i bambini futuri vi dico...


ricordate che al referendum il 12 giugno vota SI per dire NO !!!!!!!!


1 - Vota SI per dire NO AL NUCLEARE.

2 - Vota SI per dire NO ALLA PRIVATIZZAZIONE DELL'ACQUA.

3 - Vota SI per dire NO al LEGITTIMO IMPEDIMENTO

RICORDATI CHE DEVI PUBBLICIZZARLO TU IL REFERENDUM, perché non passeranno gli spot né sulla Rai né su Mediaset copia incolla sulla tua bacheca

Parco Faunistico Valcorba, non chiamatelo Zoo!!!

Una volta amavo scrivere sul blog, scrivevo praticamente ogni giorno, poi Facebook ha rovinato un pò tutto! Volevo provare pero' a scri...