martedì 29 maggio 2012

La paura c'è..

Una splendida giornata di sole oggi... solo in apparenza
Cominciata nel peggiori dei modi...
Dopo una notte passata con la febbre di Ale, dopo aver dormito poco e male, alle 7,30 Ale ha chiesto il latte e poi è rimasto un pò a letto a guardare i cartoni, sembrava volesse ridormire
Sono rimasta in camera con lui, dai miei siamo al terzo piano...
Alle 9.00 la mia sedia a ruote a cominciato a muoversi... 
Ale ha cominciato a chiedermi cosa succedeva,
la porta della zona notte sotto a cominciato a battere forte, Chatty ad abbaiare  e io ho preso Ale in braccio stando attenta a non cadere per la prima rampa di scale, ero in casa da sola... tremava tutto anche al piano più basso allora sono scesa in giardino...tremando nonostante il sole...
Cosi' pure per la scossa delle 13.00 e io son fortunata perchè sto avendo solo minimi disagi, solo paura... ma mi sto rendendo conto che devo stare in campana...ero convinta di abitare in una zona a basso rischio sismico e cosi' non è!!!
Ho sinceramente paura, sono sinceramente angosciata... ma sta sera mi preparo, intanto non dormo al terzo piano...per iniziare...
Piangevo per l'abruzzo... che era cosi distante... e sono angosciata e triste e affranta per questi paesi che mi circondano! Per tutte quelle persone che vorrei abbracciare...



4 commenti:

  1. Il brutto del terremoto e' che ti lascia spiazzata. Sai cosa sta succedendo ma non sai cosa fare perche', in ogni caso, e' una 'cosa' troppo grande per sfuggirla. Ti senti davvero impotente. E questo aumenta la paura e il senso di spiazzamento.

    RispondiElimina
  2. Fortunatamente non so cosa voglia dire, pur abitando in Friuli, quindi hai tutta la mia solidarietà :) un abbraccio e forza :)

    RispondiElimina

^_^ benvenuto