E festa sia...

E' un po' che non racconto qualcosa di Ale, forse la recita di Natale è una tappa tipica ma per lui è stata un grande traguardo, visto che l'anno scorso non è salito sul palco, quindi ve la pippate!:)
Premessa : iniziava il tutto alle 19,30 ma io volevo essere nella palestra per le sette perchè avevo varie incombenze da rappresentante! Ho detto...volevo!
Alle 18,15 Ale comincia a dare segni di cedimento...e io "ALe non addormentarti abbiamo la festa... Ale ti prego... " ! Sono state preghiere inutili.  Si è addormentato profondamente, l'ho svegliato dopo quindici minuti ed è stao un dramma ovviamente. Aveva freddo,  era stanco, era infastidito,ma anche giustamente e io piu' di lui! Alla fine grazie a mio fratello è venuto via abbastanza tranquillo  (io meno, ero molto nervosa) e contro ogni aspettativa è salito sul palco, cosa che l'hanno scorso non ha fatto. Una volta arrivati nella palestra mi son messa all'opera con le mie colleghe al mercatino, Ale se la correva e giocava. Ad un certo punto le insegnanti hanno iniziato a chiamare i bambini, l'ho visto da lontano che aspettava sotto al palco chiuso, non sapeva bene che fare, allora l'ho raggiunto, spogliato (dovevano rimanere in calzamaglia e maglia bianca)ed è corso anche lui sul palco! E' stato bravo, era serio ma forse era entrato pienamente nella parte  e alla fine gli è anche piaciuto, purtroppo il papà non c'era ma abbiamo fatto qualche filmato! Ti accorgi di quanto sia dura avere un papà part time sopratutto in queste occasioni!

Nel mio ruolo di rappresentante mi sono trovata bene e sono stata molto felice di aver trovato una buona sintonia con le altre mamme, sono davvero felice.
Al mercatino abbiamo venduto abbastanza nonostante mancassero tanti bambini, nonostante qualcuno non si sia nemmeno avvicinato , peccato!!!

Spero che anche le vostre feste siano andate bene, se ve lo state chiedendo, noi come genitori abbiamo fatto un dono alla scuola piu' che alla maestre, ma io personalmente ho fatto a tutte un piccolo pensiero perchè le considero delle grandi donne :)

Nella foto le decorazioni che Ale ha preparato per le maestre...la forma è stata gentilmente donata da Giulia
(io invece ho regalato un angioletto con calamita )














Commenti

  1. Che emozione le recite dei bimbi...io piango puntualmente da quando la maestra dice "buongiorno mamme e papà" in poi...
    Non dev'essere facile avere un papà/compagno part time, ma almeno quando c'è, c'è davvero! ^_^
    Un abbraccio e un augurio di tanta serenità!

    RispondiElimina

Posta un commento

^_^ benvenuto

Post popolari in questo blog

Ansia

Week end

Sondaggio