venerdì 31 gennaio 2014

Liberiamo una ricetta – edizione 2014 (ospitata)".Pasta alla Lia e luca " #liberericette

Ricordo il primo anno di questa fantastica iniziativa, mi sono divertita tantissimo è stato proprio bello partecipare, poi l'anno scorso l'iniziativa si è ripetuta prendendo una piega social che mi è piaciuta davvero tanto.
Questo anno non avevo intenzione di partecipare lo ammetto forse presa da una  sorta di blocco  della blogger , ma ospito con piacere Lia che non ha un blog ma sa decisamente cucinare :)

La sua ricetta : Pasta alla Lia e Luca 

ingredienti per 4 persone : 
3 salsiccie private della pelle
 2 melanzane fatte a cubetti 
7/8 pachino sempre a cubetti 
sale olio aglio e olio

Lascio la parola Lia  "...formato di pasta che si preferisce io ho usato le fettuccine all'uovo.."

Preparazione: imbiondire l'olio con l'aglio e calarci dentro i tocchetti di melanzane ,quando sono cotti metterci la salciccia e far soffriggere,poi aggiungere i cubetti di pomodorini e  regolare di sale. Cuocere la pasta e mantecare con il sughetto pronto e se piace con pecorino e parmiggiano.







Che dire, niente a che vedere con la pasta dietetica che mi sono preparata oggi, mi è pure tornata la fame .

“Le storie sono per chi le ascolta, le ricette per chi le mangia. Questa ricetta la regalo a chi legge. Non è di mia proprietà, è solo parte della mia quotidianità: per questo la lascio liberamente andare per il web”.



mercoledì 29 gennaio 2014

Le cose che abbiamo in comune, ovvero da dove siamo partite?..... (by Giulia)

Nel settembre del 2012 ho sentito il bisogno di rivedere tutti gli amici di gioventù. È stata quella la prima collaborazione tra me e Sara!  ;)
È stato uno dei più bei momenti dell'anno.  Ti vedi, di sfuggita,  ti saluti se ti incroci in macchina,  e non è difficile in questa piccola città dove tutti conoscono tutti. Che bei ricordi, quando ho visto che tantissimi sono venuti!
Ma adesso a distanza di tempo sono contenta sopratutto che attraverso questa occasione ho riscoperto amiche che sono ormai un punto fermo, con cui mi sento quasi tutti i giorni, e quel mondo che avevo accantonato per motivi di "casino interiore" , (il matrimonio, i figli, la casa, ecc), ovvero la creatività!
Quindi.... stiamo a vedere cosa ne esce da questa bella opportunità che Sara mi ha dato, perché:

1-Siamo creative ive ive
2-Ne abbiamo da raccontare sulle nostre famiglie
3-Amiamo il signor Bon jovi e la sua musica ;)
4- ci piace la montagna
.... ve ne servono ancora?
Ah, e abbiamo perfino lo stesso tipo di auto .....ahahahaha.....



mercoledì 22 gennaio 2014

Jesolo, non solo mare! (By Giulia)

Durante le feste natalizie ho tenuto una giornata libera per visitare il famoso presepe di sabbia e Sea life, alcune tra le attrazioni di Jesolo .
Bello stare insieme, io e Ale, senza fretta, ad ascoltare i nostri bambini ridere e giocare,  per una volta tanto! 
Unico inconveniente?
Il tragitto.
No, no... nessuno vomita, nessuno piange, nessuno si lagna. Unico neo..... Non posso ascoltare mai la MIA MUSICA.
Anzi, uno dei miei figli, e so anche chi, ha sicuramente sabotato il mio telefono... o esorcizzato, vedete voi. E mentre ascolti "Deuce" dei KISS parte "l'ape maia"; se vuoi gli ACDC dopo venti secondi arriva Violetta..... insomma, un "deguello" , per usare un titolo degli ZZTOP.
Comunque,una volta arrivati (alleluia) la nuvoletta che mi perseguita comincia a gocciolare.
Per fortuna SEA LIFE, la prima tappa,  ha un ampio parcheggio limitrofo, e dei bei negozi intorno. L'acquario è bellissimo,  e anche grande, tanti tipi di ambienti e ambientazioni, spiegazioni chiare, personale gentilissimo. Abbastanza costoso, indubbiamente, ma vale.  Straordinarie l'anguilla elettrica , la cernia e le meduse. Una goduria. Adoro gli acquari!
E poi.... Sosta pappa... si, lo so,  il Mac non è il massimo... ma ogni tanto mi piace trasgredire le regole della sana alimentazione.
A questo proposito,  mio figlio più grande, un quasi novenne che sa quello che vuole ,un po' sovversivo, mi dice con lo sguardo da Unno:"Mamma, mi piace trasgredire le regole" .
Il mio animo Peter Pan/rock esulta, l'alter ego mammesco NO... ma....baby, it's rock 'n roll! L'importante è insegnare che queste cose UNA VOLTA OGNI TANTO  si possono fare! ;)
A seguire, l'incanto del SAND NATIVITY. Non credevo fosse tanto bello, veramente.  Anche ai bambini è piaciuto un sacco . Insomma è stata una giornata da ricordare, e di cui mi fa piacere rendervi partecipi. ♥

domenica 19 gennaio 2014

I burattini : Una domenica a teatro

A Dicembre ho portato Alessandro a vedere uno spettacolo dei burattini o meglio il Teatro umbro dei burattini , precisamente abbiamo visto pinocchio, non avevo mi visto pinocchio in questa chiave. Questo spettacolo ha coinvolto Alessandro, la narrazione era coinvolgente, il teatrino e le marionette, belle! Una volta finito lo spettacolo il protagonista è sceso dal teatrino per conoscere i bambini ed era condotto così bene che sembrava realmente timido ed emozionato.
Se capita dalle vostre parti (potete controllare sul sito), andati a vederlo ! Ve lo consiglio



mercoledì 15 gennaio 2014

chromecast... ci piace!

Io sono per "il google for ever", scherzi a parte chi mi conosce sa che non sono talebana in nulla pero' sguazzo in tutto quello che è google come la panna nelle fragole!
Mi mancava una cosa pero', una cosa che non conoscevo.
Mi lamentavo sempre con Lui del fatto di non avere "un punto "  d'ascolto decente. Non avendo uno stereo come quando era ragazzina caricavo i cd sulla xbox oppure ascoltato gli mp3 dal pc, il primo un metodo brigoso il secondo poco soddisfacente ergo mi lamentavo come solo sappiamo fare noi donne a volte. Cosi a Natale inaspettatamente è arrivato il mio regalo (che poi si è rivelato non essere il vero regalo di Natale ma questo è un altro post)... lui


Sembra una normale chiavetta in realtà è un dispositivo fighissimo.
da wikipedia :
Chromecast è un adattatore per media streaming prodotto da Google. Tale dongle grande come una comune chiavetta USB, si inserisce nella porta HDMI di un comune televisore HDTV e attraverso la rete Wi-Fi invia i contenuti in streaming sullo schermo. Diverse sono le apps supportate: YouTubeNetflixGoogle Play Music, and Google Play Movies & TV. Ulteriori app addizionali, come Pandora, saranno aggiunte in futuro. Chromecast è compatibile con numerosi sistemi operativi, incluso AndroidiOS,Chrome OS, Google Chrome, Windows e OS X.

In soldoni da mio pc posso lanciare video o canzoni presi o da you tube o archiviate nel mio hd, accedere il dolby a palla e far casino.
Comprare o affittare un film su google play e guardarmelo in tv senza accumulare dvd
Durante le vacanze abbiamo fatto vedere molti video interessanti ad Ale, qualche cartone animato che non conosceva....
E' un dispositivo a mio avviso "figo" che mi ha davvero migliorato le giornate se poi amate la musica abbinatelo a google play! 

martedì 14 gennaio 2014

Ore otto, calma piatta

Una volta ogni tanto, ma sarà una volta al mese, deido di tenermi qualche ora tutta per me.
Modalità MP3:ON . OGGI ASCOLTIAMO I FRATELLI YOUNG& COMPANY,  OVVERO AC/DC.
Che bello .
Figli a scuola, marito a lavoro (eh già,  per fortuna ogni tanto succede che un lavoretto in giro da fare ci sia) e dico: "basta, oggi lascio tutto stare e mi riposo,  mi leggo un libro, passeggio, mi faccio la manicure....." .
Bene. Comincio a fare i letti e riordinare le stanze da letto.
Potete immaginare con tre figli giochi e vestiti in giro da recuperare.
Poi vuoi non levare i piatti puliti dalla lavastoviglie? ??
E saiche il marito lagna se vede scarpe in giro quindi ti metti a raccogliere calzature,  e fai la lavatrice,  con tutti i calzini...
Meglio che prepari qualcosa per pranzo,  così dopo devo solo scaldare tutto alla mezza.
Ma guarda,  Stella, ti sei sporcata tutta con il fango...
Ok, anche oggi niente tempo libero....almeno la mia ♥musica♥ mi ha ricaricata. :P

domenica 12 gennaio 2014

Domenica è sempre domenica!


Il week end se ne è andato...
E' stato un bel week end....
due inviti a cena e uno a pranzo... non mi posso lamentare, sopratutto per il fatto di essere stata  in compagnia di persone care.
Oggi per concludere abbiamo fatto due passi al mare con la scusa di andare a vedere le moto da cross.
 Martedi peroò aimè il papà torna al lavoro, ci prepariamo a ritmi diversi e a zero voglia mia



Vi lascio anche le foto dei "fiocchi nascita " che tanto fiocchi non solo che ho fatto per il piccolo di mio cugino che nascerà a breve, le foto sono bruttine lo so, ma sabato sera li ho consegnati quindi li ho fotografati prima di impacchettarli.



Lunedi spero di partire con qualche buon proposito! 

venerdì 10 gennaio 2014

Swap di Natale #giocaimmaginacrea La mia pallina e quella di Sara di Nuvolosità Variabile

Swap! Avete mai partecipato ad uno swap? Lo swap solitamente rigenera l'animo o meglio...rigenera  il mio! Datemi qualcosa da creare e io sono felice !
Per Natale ho partecipato allo swap  di  Natale di Mammafelice  senza pensarci troppo, tanto che ho aderito ancora prima di leggere il post.
A differenza di altri swap a cui ho ho partecipato  questo è stato  molto particolare.
Mammafelice ci ha fornito un kit  e le indicazioni necessarie, non solo, anche la busta affrancata per spedire la nostra creazione! Prima che arrivasse la mia busta, non sapevo che materiale avrei avuto tra le mani ne avevo solo una vaga idea. Il pacchetto è arrivato in fretta ma io non ho potuto cimentarmi subito, volevo prendermi un momento di calma, aprire la busta  guardare il materiale e decidere e cosi' ho fatto.
C'erano tanti materiali diversi ma io ero consapevole che per una volta avrei dovuto mettere da parte la frenesia che spesso mi prende. Non avevo molti margini di errore !

mercoledì 8 gennaio 2014

Regala un libro per Natale : Buon Natale mostri + ospite (Cristina e la sua piccola Giulia) #regalaunlibroperNatale


Ho partecipato quasi all'ultimo momento  alla bellissima iniziativa di Federica e Floriana , regala un libro per Natale 
Quando è arrivato il Libro di Floriana e Lollo,  Ale aveva anche una brutta giornata ma quando ha capito che il libro era per lui si è subito ripreso.

Il libro si intitola

Buon Natale Mostri
di Jo Hoestlandt
Illustrazioni di Philippe Bertrand
Motta Junior, pp. 32

Parla di amicizia, di diversità di famiglia
è  l’insolita storia del piccolo Oxy, mostriciattolo dal cuore tenero e dalle brusche maniere, abituato a mordere tutto ciò che gli capita a tiro, che proprio la notte della vigilia viene spedito da papà mostro nel bosco a cercar provviste! Ma non torna con delle provviste bensi' con un nuovo amico....

Rigrazio Lollo e Floriana per questo bel libro, ad Ale è piaciuto tanto, non gli bastava qualche pagina ogni sera, ma TUTTO IL LIBRO!

-----------------------------------------------------------
Ora pero' vi lascio  la riflessione di Cristina,
 conosciuta nel gruppo dedicato all'evento. Non ha un blog quindi la ospito io!

Regala un libro per Natale:" Io e tata Giulia quasi 12 mesi, abbiamo partecipato con molto interesse a questo scambio,spedite tutte le informazioni a Federica, aspettato con ansia il 2 dicembre il giorno in cui  avrei conosciuto la mia abbinata!  Eccola, Vanessa con il suo Tobia... ci siamo scambiata tutte le informazioni utili. Tata Giulia ha ricevuto due bellissimi libri tattili: "Dormi Bene" (Zerotre Franco Cosimo Panini), arriva il momento della nanna e cosa c'è di piu bello che un bel gregge di pecore tutte morbide da accarezzare? "Muu! Muu! Chi sei tu?" edizioni Ape Junior, il libro presenta grandi e colorate immagini di animali e suggerisce il gioco di indovinare in ogni pagina quello rappresentato nella successiva. Su ciascun animale è posto un inserto di forma circolare in un materiale che al tatto rassomiglia al pelo in questione.
Siamo felici  di aver partecipato a questo bellissimo scambio." Cristina





sabato 4 gennaio 2014

Torta di pannolini! (By Giulia)

Ultimamente dagli Stati uniti impazza la moda delle "torte di pannolini" :una vera genialata !
Ormai se ne vedono anche ai mercatini dell'hobbistica,  sul web (non ci credete?  Provate a digitare sui motori di ricerca "torte di pannolini" e vedrete!); se ne trovano di varie forme e dimensioni:insomma, tutto un mondo da scoprire.
E allora perché non provare, visto che ho proprio ricevuto l'invito per andare a conoscere una bella bambina di sette mesi,  figlia di una mia amica?
Bene. La prima cosa che ho fatto è stata informarmi sul peso della pupa per l'acquisto dei pannolini. Posso garantirvi che nella mia carriera di mammax3 ne ho, provati tanti! E non sempre quelli di marca sono i migliori!
Fase 1.
A casa ho preso un piatto di cartone, quelli da torte (..... il diametro esatto non lo conosco,  ma era come un piatto per pizza) e con la colla a caldo  ho incollato al centro un cilindro (quello di cartoncino della pellicola o dell'alluminio da cucina) lasciato della sua misura originaria.
Fase 2
Ho cominciato ad avvolgere uno a uno i pannolini, aiutandomi con uno spago o un elastico per fermarli di volta in volta.  Io ho preferito avvolgerne alcuni su se stessi come fossero involtini,  da sistemare attorno a quelli avvolti attorno al rotolo, avvolgendo ogni wrap in un pezzetto di pellicola trasparente  anche per motivi igienici.
Fase 3
La pellicola aiuta ne ho messo un pezzo per ricropriere tutto.
Ho composto il secondo strato, un po' più piccolo, infilando un disco più piccolo di cartone,  attraverso un foro fatto al centro, al pezzo di tubicino di pellicola o alluminio che fuoriesce dal primo strato di pannolini. Fisso con due puntini di colla a caldo.
Ripeto la fase 2 anche su questo piano della torta.
Fase 4
Qui la fantasia fa da padrona, e voi potete sbizzarrivi, mettendo attorno un giro di carta crespa avvolto da un nastro, uno scampolo di stoffa.....insomma, quello che più piace.
Io ho ritagliato due strisce di un cartoncino azzurro lunghe circa quanto la misura perimetrale dei due piatti di cartone, più un paio di cm per chiuderle bene.
Ho avvolto attorno ai piatti queste strisce, e li ho fissati dando un punto di colla a caldo qua e la .
La mia torta è un prato, dove scorrazzano gli animaletti del film "Bambi".
Per finire un tetto  ho datto un tetto che ricorda quello di un castello,sempre azzurro, sotto cui ho messo un sacchettino di gessi profumati al talco...
Fase 5
Incartate la torta di pannolini nel cellophane,  e  IL GIOCO È FATTO!
Vi chiedo scusa se non ho fotografato tutti i passaggi, ma  per chiarimenti sono a disposizione!
Per essere il primo sono soddisfatta del risultato.
 E mi pare che anche la mamma della piccola abbia gradito!




mercoledì 1 gennaio 2014

eco craft tour di Gennaio! Facciamo il punto

Per prima cosa volevo dire grazie, grazie a tutte le ragazze dell'ect che mi hanno accolta a cammino iniziato.
Grazie perchè hanno rimesso in moto un po' la mia creatività assopita. Mi piace fare parte di questo gruppo che mi ha spinta senza volerlo, a migliorarmi un po'!
Questa tappa non prevede un progetto ma un rivisitare le tappe percorse.
Io mi sono concentrata sulle tappe in cui non ero ancora presente, una scusa per gustarmi qualche progetto che magari mi ero persa.

Acropark Roana e il compleanno di Alessandro

L'otto Luglio il mio piccolo fagiano ha festeggiato i suoi 9 anni! A differenza degli altri anni, abbiamo messo da parte la festa in  ...