sabato 19 luglio 2014

Il senso di inadeguatezza aleggia su di me by Giulia

Le vacanze sono cominciate.
Quelle vere, senza "Estate ragazzi". Bambini a casa, noiosi il 75 per cento dei giorni. Bambini che sono 3, hanno caratteri forti e vogliono dominare tutti e tre,  che a loro piace troppo andare a spasso e ti distruggono quando programmi un pomeriggio in casa....
Insomma,  vacanze scolastiche lunghe,  tanti lavori da fare in casa e fuori, voglia di riposarsi un po' e di schiacciare qualche pisolino quando al pomeriggio il solleone spacca le pietre, voglia di rimodernare quella stanza che ha bisogno di modifiche, voglia di avere un po di spazio per me.
MMMM.., questa estate e'molto al di sotto delle mie aspettative, anzi, mi pare quasi che non sia ancora arrivata, mentre sul calendario una buona parte se ne è addirittura volata via.
Data la situazione economica che quest'anno non ci permette di andare per lunghi periodi in montagna,  e dato che tante cose, anche manuali , a me ed Ale piace farle insieme  (progettare, costruire....)....beh, abbiamo deciso che ci concederemo piccole gite, e termineremo i lavori che durante l'anno abbiamo rimandato.
Tuttavia alla sera, quando ancora un po di energia mi fa capolino tra il lobo frontale e quello temporale...beh , vorrei scrivere, e scrivere, e scrivere... e leggere e leggere... ma niente, c'è quella cosa che avevo scordato di fare, quel vestito che ho scordato di stirare, quei giochi che hanno scordato di riporre.... che ecco, addio magic moment.
Che frustrante, io che vorrei qualche momento per un un blog personale ( così Bieto non si ritrova briciole di pan di stelle sulla scrivania virtuale e la musica dei Kiss a manetta) e che ormai ci penso da un anno e più!  Dei progetti e di tutti i giorni,ma anche dei momenti speciali, delle gite con la famiglia, dei momenti di libertà dai bambini...possibile che nella mia giornata non riesco a trovare il mio spazio? 
Voi bloggers, navigate e non...., quanto tempo dedicate, e come lo usate, per la gestione del vostro blog? 
Con affetto e stima, Gi.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Mi consenta coinquilina :) di dire che nelle briciole di pan di stelle ci sguazzo dentro come  la panna montanta nelle fragole,ma che pur amando gli zatteroni dei kiss, lei merita uno spazio suo :)
 il tuo spazio te lo meriti! 

2 commenti:

  1. va va va... se è così tanto che ci pensi, inizia da qualche parte, eh!
    che aspetti?
    secondo me ha ragione Sara: ti meriti uno spazio tuo! ^_^
    a parte che a me piacete anche così... <3

    RispondiElimina
  2. Evvai... oghi sua maestà Blogspot ha decido che potevo entrare in ufgicio. Dalla finestra, ma ci sono entrata! Grazie per la fiducia che riponete in me.... intanto annoto, fotografo, segno e scrivo, tengo tutto pronto per una pubblicazione.....e se son rose fioriranno! Un bacio grandeeeeee ! Gi

    RispondiElimina

^_^ benvenuto