mercoledì 17 aprile 2013

Un corso prePARCO non c'è???

Io non vado molto spesso al parco con Ale lo ammetto, visto che tempo fa ci andava con mio papà, ma ultimamente lo frequento di piu' ed essendo Alessandro cresciuto ammetto che a volte mi trovo in difficoltà...
Lo richiamo? Non lo richiamo? Cosa effettivamente puo' fare? Cosa No? Mi intrometto o no?
Bhe oggi dei bambini gli hanno dato dei pugni per gioco e a me questo non è andato giu'!
Vederlo piangere e dire "ma io sono buono"  mi ha fatto rabbia, perchè non volevo arrivare a dirgli "difenditi"...da cosa? Dalle mamme sedute all'estremo opposto che se ne sbattevano appieno?
Ha riprovato una seconda volta ad inserirsi nel gruppo per giocare , lui voleva essere il buono ma per loro doveva essere a tutti i costi il cattivo da sconfiggere!
Hanno iniziato a dargli sporadici pugni guardandomi (ero a due passi) ,trovando quasi soddisfazione nel riuscire a mettere giu qualche colpo e poi si son lasciati prendere la mano...
Allora ho preso Ale e gli ho fatto capire che era meglio andare via...che non vale la pena giocare con quei bambini! Forse ho sbagliato forse no so che è dura gestire queste piccole situazioni!

Per fortuna poi abbiamo trovato un po' di pace nell'orto del nonno e giocando con lo zio :)


4 commenti:

  1. Capisco quanto sia difficile vivere questi momenti... io in genere faccio però presente ai bambini che pugni e calci non si danno... se poi dovessero continuare, allora penso che mi allontanerei portandomi via mio figlio.

    A presto!
    Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io infatti ho riesumato l'educatrice che è in me pero' ho sempre paura di sbagliare...devo ancora interiorizzare queste dinamiche

      Elimina
  2. anch'io sono per un corso pre-parco, sarebbe utilissimo! Lo renderei obbligatorio però, per tutte!

    RispondiElimina

^_^ benvenuto