giovedì 28 aprile 2011

Girotondo dei semi

Io ho il pollice semiverde...amo i semi ,seminare e trasmettere questa passione ai  miei nani al nido quindi non potevo non partecipare al

PARTECIPATE ANCHE VOI????




--
Sara

Comunicazione di serviziooooo!!!!


C'è tempo fino a sta sera, alle ore 23.59  per partecipare al mio candyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyy!!!! Dopo di che vi chiedo solo un pò di pazienza per l'estrazione e tutto ciò che ne conviene!
Sara

martedì 26 aprile 2011

Gomma crepla da bagno?

Il momento del bagno per ogni bambino ha una valenza diversa...
c'è chi lo adora perchè in quella mezz'ora fa dei gran giochi, c'è chi invece ha il ricordo dei capelli da lavare...
Ale lo vive ad esempio in un modo ambivalente e contrastante ...a casa nostra ....dove piange, fa capricci, si dimena...spesso lo lavo in velocità in piedi
mentre dai miei, gioca ...si rilassa si diverte...
Dai miei ho sempre usato questo seggiolino,che non avrei mai comprato,ma visto che me l'hanno prestato...ne ho sempre fatto un ottimo uso...
considerando anche che la vasca è scivolosa e grande...
Dai miei genitori Ale fa molti giochi nella vasca, l'ulitmo che mi sono "inventata" è nato quasi da se...
Le pareti della vasca sono diventate un'ottima lavagna per la gomma crepla, che inumidendosi...si attacca facilmente....
Lui si è divertito molto...

ps i capelli stile samurai sono compresi nel bagnetto :P

--
Sara

venerdì 22 aprile 2011

Buona Pasqua da Ale e Me


Voglio augurare a chi passa di qua, Buona Pasqua con l'ausilio del lavoretto che Ale ha contribuito a fare al nido...
perchè è lampante che non ha fatto tutto da solo come è lampante che noi educatrici ...ci pensiamo delle ore, cerchiamo soluzioni, ci ingegnamo per donare qualcosa ai genitori in queste occasioni...senza spendere troppo e senza metterci troppo il nostro zampino....
Perchè  anche se la cooperativa per la quale lavoro non ama queste occasioni e non ama che venga prodotto qualcosa...un genitore se lo aspetta, è inevitabile...
C'è chi se lo aspetta e chi ti guarda come dire " che roba è?" O chi te lo dice apertamente...
A me questo lo ha detto una mamma dei miei lattanti, che è anche mastra della materna no...comment!!!
So che a volte è davvero tutto sconfortante...comunque....

Questo semplice lavoretto molto d'effetto l'ho suggerito io alla mia collega...poi lei ci ha messo del suo. Una cosa sola mi chiedo, perchè non l'ho fatto fare ai miei? Boh! :P

Cosa occorre per questo lavoretto???

  • due fogli di acetato (sono queli fogli trasparenti che si usano ad esempio quando si rilega una tesina)
  • delle tempere
  • dei brillantini
  • della colla a presa rapida
  • degli abbellimenti
  • dc-fix
  • nastrini

Inizialmente i nanetti hanno colorato un foglio singolo di acetato, la fascia di età era molto bassa quindi il resto l'ha fatto l'educatrice...
una volta asciugato il foglio è stato doppiato con un altro foglio di acetato per evitare che la tempera si togliesse e per renderlo piu' rigido 
per incollare il tutto è stata usata della huhu liquida
poi con una sagoma abbastanza grande di un uovo è stata creata la forma, che una volta ritagliata è stata abbellita
dei nanetti piu' grandi avrebbero potuto abbellirla da soli...con brillanti, nastrini eccc..
Per rendere tutto piu' carino , la mia collega ha stampato e "decofixato" due foto su sfondo rosa,in questo caso una foto del nanetto mentre è al lavoro..., ritagliata anche questa a forma di uovo...

Aveva confezionato il tutto con un sacchetto trasparente contenente degli ovetti , ma io ho preferito appenderlo alla finestra...
da fuori è molto carino e da dentro vedo il mio bel bambino ..
volendo le due parti si possono anche separare e l'uovo con la foto lo si puo' appendere in casa....

A me decisamente piace!




una nota pratica :
che vuol dire "decofixare"?
Al nido non abbiamo la plastificatrice e usiamo questa carta adesiva trasparente molto solida per imitarne il risultato
ma se avete la plastificatrice ben venga...
 

Detto questo...Buona Pasqua a tutti!!!!!:)
Sara
--
Sara

domenica 17 aprile 2011

Prime esperienza di fisica...e non solo!

Mio papà è un tuttofare da sempre e quindi possiede di tutto, anche le pile telescopiche con calamita finale (tipo sedevi cercareun bullone in penombra)
e ha insegnato ad Ale come far camminare una rondella sopra al foglio usando una calamita
Questa mattina invece si son messi assieme a parlare alla lumache...
Ringrazio il cielo che Ale possa fare delle esperienze cosi la dove magari io non sempre riesco
w i nonni!!!!

--
Sara

sabato 16 aprile 2011

Un educatrice... lo fa...

Oggi Ale è andato a letto presto dopo pranzo e per non disturbarlo sono stata un pò fuori dai piedi...
Ho detto a mia mamma "vado un pò a casa mia a rassettare" invece mi sono ritrovata al nido...per capire come confezionare gli ovetti di PAasqua...visto che lunedi e martedi siamo un'educatrice in meno , mercoledi scende la responsabile...insomma il tempoi è poco...
Entrare al nido quando non c'è nessuno è rilassante...
Mi son messa le ciabatte e mi son diretta in atelier...
Con i miei nanetti piccini in questi giorni abbiamo colorato con la tecnica del "mano/pennello/rotolo/micade..." degli ovetti di cartoncino...una cosa molto semplice che pero' potesse coinvolgerli...
Il dubbio era...come confezionarli? Questi ovetti hanno un laccetto per essere appesi,,,pero' creare un alberello ad ok diventava impegnativo, cosi ho pensato al solito cestino, usando pero' il fondo delle bottigliette di plastica...che da noi nn mancano mai...
solo che cosi neutre dicevano gran poco... e cosi oggi con dei pezzi di pannolenci di recupero, colla spray e brillantini alla faccia di chi diceva che gli ovetti facevano schifo...ci ho messo del mio!!!!Et voià!!!
Si un'educatrice lo fa... a volte va al nido anche di sabato....ma nn ditelo a nessuno...


Per il cestino :
-Bottigliette di plastica tonde (il fondo) 
-Brillantini , tanti brillantini... (io li ho usati bianchi e viola, quelli che c'erano al nido in pratica :P )
-colla spray
-pannolenci, nel mio caso erano ritagli , ma anche cordoncini di recupero, ma anche i nastri delle bomboniere.... quello che avete in casa...
io stavo persino pensando di usare delle spugne piatte
-colla liquida istantanea per attacare i pannolenci
-abbelimenti , i miei sono in gomma crepla, ma anche dei bottoncini ci stavano bene...


per non sprecare brillantini mettere i fondi delle bottiglie dentro a delle vaschette prima di spargere a iosa la polverina magggica :P
--
Sara

venerdì 15 aprile 2011

.....mi fanno stare bene...


I miei nanetti del nido mi fanno stare bene, sopratutto L,.e C
L è una nanerottola di nove mesi, quando è arrivata al nido non stava nemmeno seduta da sola...
io la ADORO
è  una bimba minuta, sembra una lappone,ha dei biondi peletti in testa e deglio occhi color ghiaccio
Alla mattina quando mi vede,mi tende le braccia e mi fa un sorriso buffissimo...
credo sia anche tutto merito della mamma che ha avuto subito piena fiducia in me...
L è una bimba "da taschino", leggera e minuta , tenerla in braccio è un piacere, visto che per ora gattona solo
mi bacia in continuazione e se esco dalla sua visuale sono guai...
il pianto, anzi lo strillo che esce dal quel corpicino stenderebbe chiunque....
pero' mangia come un'adulta, adora i broccoli e le seppioline in umido!


^___________________________________^
--
Sara

giovedì 14 aprile 2011

mamme!!!

Con oggi apro il capitolo Mamme!!!
Perchè in ogni nido che si rispetti, ce ne sono per tutti i gusti... e il mio non è da meno!!!
e guai a chi si offende...:P

La prima mamma di cui voglio parlare... è la mamma....."con tutto il mio entusiaaasmoooo"
si perchè è la mamma che arriva al colloquio con un sorriso a 36 denti, l'unica che durante il colloquio ammette di iscrivere il proprio e unico figlio al nido perchè ci crede...crede che il nido sia il posto giusto....
che supera le crisi del figlio...in maniera esemplare...
che te lo consegna non perdendo mai il controllo
che resiste sempre e cmq...fino a quando....un giorno...il figlio non si ammala... O_________________O
e caduta dopo ricaduta.... non la si vede per mesi e mesi e mesi...
si perchè poi , l'unico esemplare di mamma " con tutto il mio entusiasmo" ....arriva ad avere cosi' tanta paura dei battarei che non solo ritira il figlio ma ne abbandona anche gli effetti personali all'interno del nido..

Non si è piu' visto questo unico esemplare in struttura
gli effetti personali del bambino sono tenuti come una reliquia nell'armadio nell' attesa (vana) che qualcuno li venga a ritirare....


--
Sara

martedì 12 aprile 2011

Genitori con difetti visivi...


I Genitori del nostro nido hanno aimè qualche difetto visivo,ormai ne ho la certezza.
 Ho cominciato ad avere qualche sospetto  quando mi sono resa conto che nessuno sapeva , nonostante il cartello, che l'orario ultimo di entrata  in struttura è entro le 9.00 e che il nido chiude alla 16.00...
Ne ho avuto la conferma ogni volta in cui, dopo aver messo un invito, un biglietto, nell'armadietto di ogni bambino immancabilmente rimaneva li.
Evidentemente non lo vedevano!

Sta mattina di buon ora, per favorire e facilitare la lettura del cartello con le indicazioni riguardanti  la misera chiusura pasquale (solo venerdi ) ho scritto in rosso le parole chiave... e per evitare ogni dubbio ho specificato TUTTO...ultimo giorno di nido, giorno di chiusura, giorno di rientro (io mi sarei offesa nel leggerlo)
ho stampato due bei A4  e li ho appesi nei punti focali del nido...ossia le entrate....

dopo cinque minuti una mamma


"quando chiudete per Pasqua???"


Sara

Doni preziosi

Oggi dopo pranzo ero seduta per terra vicino alla portafinestra, con la schiena appoggiata al muro, il fondoschiena su di un materasso.... e guardavo fuori le margherite appena sbocciate , le le tortore che si mangiavano qualche insetto...e gli alberi rivestiti di verde...
In braccio avevo C. che aveva sonno, allora tra una coccolina e l'altra cantavo...
Cantando sono arrivati tutti... G..che con il suo dolce peso si è seduta sulle mie caviglie... 
I. che con i suoi modi poco dolci voleva venire in braccio facendo finta di non notare le altre due...,,mentre E. appoggiato al muro seguiva il canto e rideva...
Se penso che mi pagano anche per ricevere ,coccole e sorrisi, e baci e bave anche si... mi ritengo doppiamente fortunata...
I sorrisi, le manine paffute che si aggrappano, che ti cercano...la loro fiducia incondizionata sono doni preziosi....

--
Sara

lunedì 11 aprile 2011

Il vorrei ma non posso...


La cooperativa per la quale lavoro è di....rullo di tamburiiiiii.....reggio emilia...OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO .... REGGIO EMILIAAAA
dove Loris malaguzzi...regna sovrano
dove il bambino è 100 
Dove i linguaggi dei bambini sono 100
dove tutto è frutto di una visita al re mida...
BELLO!
Tutto davvero bello, pubblicazioni, sito, paroloni... tutto bello se vissuto nella realtà in cui nasce...
ma....
a me viene nervoso sentir parlare di materiali polisensoriali e polifunzionali,di bambino competente, di bambini di un anno che fanno esperienze grandiose, quando quest'anno non è stata fatta la normale manutenzione dei termo convettori...per esempio...quando si xxxxxxxxxx
Io non posso in questa sede parlare male della mia cooperativa, dirne il nome...o addentrami troppo in cose per le quali ho firmato un bel foglio in cui sta scritto "i panni sporchi si lavano in casa"...pero'...oltre al ruolo di educatrice ricopro il ruolo di MAMMA...
Io non me ne faccio niente del Reggio Approach,  in una zona dell'italia dove ancora si guarda al nido come luogo di cura...in un luogo dove nessuno considera questo luogo come degno di nota...
E' vero, sta a noi educatrici portate il genitore ad una nuova visione del nido d'infanzia...
ma santo il cielo, dateci i mezzi per farlo!!!!
Dateci i mezzi...NON CONTINUATE A DIRCI... mancano i fondi!
Io come mamma mi sto battendo per avere nel nido un climatizzatore, perchè nella zona dove abito d'estate l'unidità è del 89% e il bambino puo' essere competente fin chee vuoi ma se è lesso come un cavolo, è solo nervoso...
Io mi sono arrabbiata tante e tante volte, per cose che purtroppo non posso menzionare...però nonostante i pochi mezzi il mio primo pensiero è rivolto, scusatemi, al benessere del bambino...e del genitore....
Tutto questo sfogo...per arrivare a dire cosa...?
Scegliete il nido per vostro figlio basandovi sulla realtà dei fatti, non su programmi pedagocici, ispirazioni pedagogiche seguite ...non sui paroloni
Vi prego!
E so che questo post è poco professionale è poco gne gne...ma io sono stanca
vivo in una zona del nord ancora abbastanza ignorante per tanti versi...ma vera e pura.. 
e il mio gruppo di lavoro...reggio o non reggio vede cmq il bambino al centro...di tutto...nonostante....zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz (nn posso parlare)

e scusate lo sfogo....

Sara

domenica 10 aprile 2011

21 Ieri...

....21...e per fortuna non sono gli anni tuoi Fagianino mio, ma i tuoi mesi....i miei mesi di sole...
Sei il mio sole... la mia luce, il tuo sorriso, le tue facce buffe mi arricchiscono le giornate...
sei il mio antidolorifico magnifico...
Ogni giorno  cresci e conquisti me , il tuo papà e il mondo...
Sei diventato un chiacchierone, ti fai capire perfettamente....
"eiaaa" è il tuo intercare principe, nessuno saprà mai cosa significa , ma con queste lettere ci chiami un pò tutto...
il papà lo chiami "kukka"....(luca) e nessuno ti ha insegnato a farlo...
Sei intuitivo, capisci le cose al volo...sei divertente, interiorizzi tutto e subito, le tue connessioni logiche a volte mi spaventano...
ti affacci al mondo con entusiasmo ogni giorno...
sei coccolone, hai una coccola per tutti....un sorriso per tutti
il fatto è che sei ...
 anche tanto testardo e permaloso....ma da me dovevi pur prendere qualcosa :P
Voglio imprimere nella mia testa le giornate come queste...perchè stai crescendo  troppo in fretta e io ho paura di perdermi qualcosa...


Ti adoro amore mio...
--
Sara

momenti...


Adoro tremendamente, piccolo Ale quando mi prendi la mano e te l'appoggi sulla guancia..... 

ti adoro amore mio...
--

Sara

In alternativa... qualche link utile

Ho cercato per voi qualche link , che rappresenti un materiale simile a quello con il quale sta giocando Alessandro

Bottoni Manipolativi a due buchi ----> Qui da Matteo Giordano

Bottoni manipativi ------------------------> CWR Milano

I bottoni manipolativi---------------------> di didattica nord

Ad un buco ---------------------------------> gruppo giodicart

tocca e trova--------------------------------->sempre giodicart


se trovo altri link.... vi faccio un fischio...

giovedì 7 aprile 2011

Lavori di precisione

Ogni bambino ha le sue strategie ed elabora i propri piani d'azione una volta messo di fronte a nuovi stimoli...


ps ...questi grandi bottoni sono meravigliosi e versatili
sono ottimi per  essere infilati
per essere impati
per essere travasati
quando cadono per terra fanno un rumore particolare
sono ottimi per imparare i colori
per dei lavoretti creativi

--
Sara

Parco Faunistico Valcorba, non chiamatelo Zoo!!!

Una volta amavo scrivere sul blog, scrivevo praticamente ogni giorno, poi Facebook ha rovinato un pò tutto! Volevo provare pero' a scri...