martedì 27 agosto 2013

Agosto per me finisce qui!!!!

Ieri  (domenica) ero un pelino insofferente, una domenica trascorsa in casa banalmente mi ha fatto girare le pelotas e cosi' ho provato a tirare le somme!
Ho pensato a questi mesi caldi appena trascorsi.
Luglio passato al centro estivo con l'alternanza della presenza di papà L.
Luglio e le  belle cene in giardino ,nel mio giardino che non sarà mai finito...
Agosto...agosto scandito dall'allungamento del turno del papà, il suo arrivo il 9 e la partenza 11 per la montagna, per fortuna tutti assieme! Montagna, unica vera nota di rilievo di queste vacanze!* Ora martedi il papà riparte! Questa settimana appena trascorsa ci ha lasciati un po' in pausa, tanto che a me cominciavano a venire i sensi di colpa e la smania del fare! Ma poi ho pensato che durante queste vacanze Alessandro tra le giornate in piscia e al mare con il nonno e lo zio e tra le sue capatine dai nonni non se l'è passata affatto male e comunque a settembre ci aspetta una settimana in Sardegna, ci saranno anche i miei e mio fratello con la fidanzata quindi isolarsi sarà dura! Una cosa è cerca io al mare qui nelle nostre zone l'ho portato l'ultima volta ad Aprile...! Mamma degenere!

sabato 24 agosto 2013

Una settimana in Val Canali

La Val  Canali  è una splendida vallata alpina del Trentino orientale e si trova nel comune di Tonadico, nella Valle di Primiero.  Offre magnifici panorami ed è considerata una delle valli più belle dell'intero panorama dolomitico. Io confermo!
Aspettavo di arrivarci con ansia da mesi.
Mentre l'anno scorso eravamo Comelico, quest'anno è andata diversamente! La casa di Valgrande è stata dichiarata fuori norma ed essendo troppo costosi gli interventi è stata chiusa e messa in vendita mettendo la tristezza nei cuori di molti..!
Fortunatamente un'altra casa ci ha ospitati, forse fuori era esteticamente meno particolare, ma dentro era ben fornita di tutto e immersa in una valle meravigliosa!  La vista al mattino era questa....






Per quella strada sono passate molte persone, pronte a partire per nuove passeggiate! Alcune impervie altre piu' dolci! Con Alessandro noi siamo andati spesso lungo il torrente che è stato la colonna sonora della nostra vacanza, a lanciare i sassi o a far partire barchette di foglie. Io mi sono letteralmente innamorata di questo torrente, sarà che amo l'acqua fresca e limpida di montagna ma sarei rismasta sempre ore a rimirarlo nonostante vicino al corso d'acqua la temperatura si abbassasse notevolmente.

martedì 20 agosto 2013

Riprendiamo in mano il blog!

Non mi lamenterò per questo giorno di pioggia e vento...no- no- no- e nel dire "no" uso il ditino come fa Ale...
Siamo tornati dalla montagna sabato, oggi è già martedi e non ho ancora finito di lavare tutto! Perchè sabato dovevo riprendermi dallo smacco, domenica voglia zero, insomma, come mio solito ho tergiversato.
Queste sono giornate in cui vorrei e dovrei fare mille cose e parlo anche i cose piacevoli, come creare per l'ecocraft tour, spedire del materiale a delle amiche,  ma vado a rilento! Tipo adesso vorrei che lo stendino si liberasse da solo e la cucina " op op " fosse in ordine! Le cose da stirare ormai non le considero piu'! 
La pioggia almeno mi aiuta a decidere di non dedicarmi al giardino oggi! La mia povera lavanda è piena di erbacce e un po' di arrampicanti andrebbero sfoltiti, il mio è un giardino senza pace .
Quindi da cosa posso partire per rendere costruttiva la giornata? Dallo stendino???
Come si fa a pensare allo stendino quando solo una settimana fa svegliandomi vedevo questo panorama???


ma la vancanza in montagna forse merita un post a parte! 

lunedì 5 agosto 2013

Fine di una una nuova esperienza


Mercoledi il (mio primo) campo estivo ha chiuso i battenti, posso ritenermi soddisfatta! Soddisfatta perchè in primis lo sono stati i genitori! Dico primo perchè è la prima volta che mi trovo a gestire tutto da sola con una nuova collega, che non finirò mai di ringraziare per avermi coinvolta, io ero molto scettica!
Il numero non elevato di bambini ci ha consentito di gestire queste quattro settimane al meglio.
Eravamo solo in due, io e la mia collega, senza volontari e senza altri supporti, quindi ogni minimo inghippo sarebbe stato duro da gestire! Inizialmente avevamo progettato per filo e per segno la prima settimana per non trovarci ad improvvisare e pure la seconda.
Abbiamo proposto varie attività, varie tecniche creative, ogni giorno una merenda diversa!
Non avere grosse risorse ci ha portate a calibrare bene il tutto! Siamo riusciti a far star bene senza fare voli pindarici ,senza avere giochi fantasmagorici, senza avere speso cifre folli in materiale! Non volevamo lavorare per la gloria e nemmeno lucrarci sopra,  di ore ne abbiamo fatte tantissime ma con soddisfazione!E' stato un lavoro ma anche una nuova lezione ! Una nuova opportunità! Ho imparato tante cose! Tante...
Da come gestire  il materiale, da quale preferire, da come calibrare il prossimo anno i bambini in base all'età.
A come gestire alcune situazioni (una sola per fortuna)spiacevoli , perchè ammetto che ci abbiamo anche rimesso dei soldi ma ho imparato una cosa nuova!

E' stato un mese intenso e stancante!Lavorare con il caldo e sempre all'aperto anche se solo per mezza giornata non è sempre stata una una passeggiata!
Ora mi impegnero' a raccontare qualche attività tra una faccenda e l'altra....perchè avrei da rimettere casa in uno stato decenTe, fare le valigie, ma prima di farle dovrei stirare!
A I U T O !



domenica 4 agosto 2013

Mamma chioccia all'attacco!!!

Premessa : Le persone spesso mi deludono, come succede  a tutti nella vita, inizialmente ci rimango male, poi passa... ma come succede a molti non dimentico! Per fortuna!


Beh.. stavo scaricando le foto dalla digitale obsoleta ma tanto amata  di mio papà e guardando le foto che aveva fatto ad Ale in piscina mi sono accorta che dietro di lui c'era una ragazza che conoscevo con suo figlio.
Una mia ex amica, una di quelle persone che avevo accudito e aiutato amorevolmente in puro stile crocerossina per anni, con la quale mi sono decisa a chiudere molti anni fa perchè stanca di sentirmi inutilmente giudicata. Della serie, io a lei davo tanto e ottenevo solo sane legnate! Va beh!
Poi guardando le foto mi sono accorta che Ale aveva anche interagito con lei e il figlio, di due anni piu' piccolo!
Cosi, su fb le ho mandato la foto, chiedendole se era lei e se si fosse accorta che quello che era mio figlio (lo aveva visto solo in foto)
C'eravamo ritrovate a chiacchierare su fb dopo tanti anni, appunto per me era acqua passata e non portavo rancore...e mi è sembrato naturale scriverle!

Di tutta risposta conclude il suo messaggio dicendo...
"un bimbo piuttosto vivace Alessandro tuo"! (ha chimato il suo con lo stesso nome n.d.r.)
Premettendo che voi che mi leggete non avete mai frequentato Ale e che potete solo fidarvi sulla parola, ma definire mio figlio, vivace nel solito (buonista e falso) significato di "indisciplinato", "irrispettoso" o "stancante" non è proprio la parola giusta!
Ovviamente mi sono girati gli zebedei, Ale è un bimbo a cui piace interagire e si fa prendere dall'entusiasmo e questo lo ammetto, a volte devo spiegargli cosa si puo' fare o non fare, ma non è un bambino pesante, parola di mamma spesso fin troppo critica!
Poi io dico, prima di parlare pensa, non rifare lo stesso errore che hai fatto anni fa, anzi come non detto ...lo hai fatto!!!
Ho preferito non risponderle, anche se la mano stava già digitando ferocemente sulla tastiera, a volte proprio non ne vale la pena farsi bucare il fegato da certe persone, anche perchè  ci sarà sempre qualcuno che si prenderà la libertà di giudicare ad cazzum,  i nostri figli!!!

sabato 3 agosto 2013

Fuori fa troppo caldo....


Oggi ci siamo rintanati nel salotto dei miei a colorare con gli acquerelli....

piccole grandi soddisfazioni!

Una bambina che ti viene ad abbracciare...
un'amica/collega che ti confessa che a settembre vorrebbe iniziare con te ...
tuo figlio che adora stare con i nonni
che tutto felice digita il codice delle yogurt alla casetta del latte...

genitori soddisfatti
piccoli momenti piacevoli che tutti assieme rappresentano una risorsa preziosa!....

giovedì 1 agosto 2013

Eco Craft Tour Agosto: Scatola floreale porta tutto

All'eco craft tour ad agosto ci sarà una new entry... IO!!! :D




Ho sempre guardato da spettatrice le altre puntate 
 rispolverando  a volte nel mio blog, vecchi post attinenti...
Ogni volta mi veniva voglia di creare qualcosa...
Poi la mia amica Barbara , che è sempre uno spettacolo,  mi ha invitata a partecipare piu' attivamente e tutte le altre per ragazze per fortuna mi hanno accettata :)
Il tema di questo mese è il cartone e quando l'ho saputo mi sono illuminata , visto che LdP alias il mio compagno, si era appena preso un telefono nuovo che aveva una scatola di cartone a mio avviso bellissima (appena l'ho visto ho esclamato "ti serve???") e io non avevo comunque molto tempo per fare qualcosa di fantasmagorico ma nemmeno volevo rinunciare e saltare subito il mio primo appuntamento.

Io adoro le scatole, quando ne vedo di belle fatico a buttarle
questa scatola è di un bel carone rigido con solo una piccola scritta facile da camuffare.
L'unico problema da risolvere erano le due linguette inizialmente sigillate con una striscia di cartone 


la scatola all'interno ha un bel fondo che ho deciso di lasciare cosi, sembra quasi un porta gioielli, l'unica cosa che mi è venuta in mente di fare è stata quella di trovare del cartone dello stesso colore e creare un divisorio ad ok!




 Ho preso la misura e ho ritagliato un pezzo di un'altra scatola che avevo a portata di mano






 Niente di piu' semplice!!!

La scatola si prestava a mille decorazioni, potevo decorare tutti i lati ma sinceramente dopo varie prove ho deciso di decorare solo il coperchio

Parco Faunistico Valcorba, non chiamatelo Zoo!!!

Una volta amavo scrivere sul blog, scrivevo praticamente ogni giorno, poi Facebook ha rovinato un pò tutto! Volevo provare pero' a scri...